Frase del giorno:  “Le cose difficili richiedono tempo. Le cose impossibili ne richiedono un pò di più.”   Percy Cerutty
L' Associazione
Gare
Webmaster - Infos
Newsletter
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, puoi iscriverti alla nostra Newsletter.
Iscriviti
Cancella l'iscrizione
9 Iscritti
Visite

   visitatori

   visitatori in linea

Preferenze

Connetti di nuovo
---

Il tuo nome:

La tua password (associata al tuo nick)


 Numero degli utenti registrati 21 utenti


Connesso:

(nessuno)
home.gifBenvenuto in Atletica Taviano 97


Elena Conte - La nostra campionessa
Sportivamente nata proprio nell’Atletica Taviano 97, potremmo quindi dire una bella realtà del nostro vivaio, crescendo resta fedele ai colori della maglia e tante sono le soddisfazioni a livello personale e sociale che negli anni la brava Elena ha raccolto.

Primo tesseramento nella categoria ragazze nel 2000 insieme alla gemella Sofia, e scorrendo i primati sociali possiamo ancora vederne alcuni che sono stati stabiliti proprio da loro due nei primi anni 2000. Sofia un po' più portata verso la velocità mentre Elena e da distanze più lunghe e infatti ha stabilito nel 2003 (tutt’ora da battere) i primati sociali nei 1000 e 2000 metri femminili, rispettivamente 3’21”4 e 7’34”31. Poi la crescita con il classico periodo universitario e l’ingresso nel mondo del lavoro, la tengono lontana dalle competizioni, ma al ritorno la stoffa si vede subito e fissa anche altri due importanti primati sociali nei 10km su strada a Roma nel  novembre  2019

fermando il crono a 39’42 e un mese più tardi la ½ maratona a Collepasso con il tempo di 1h30’44”.
Gli affetti e la famiglia (con Enrico Giurgola con il quale li unisce anche proprio la passione per la corsa) con l’arrivo di Melissa, la costringono ad una breve pausa, ma dopo la gravidanza eccola ancora in pista a farsi valere e il ritorno proprio sul gradino più alto del podio ad Aradeo, vincendo la gara inserita nel circuito provinciale salentino “Salento Tour 2022”.
Il commento del Presidente Sergio Perchia: “Anche nell’atletica non è facile vedere atleti legati ai colori della maglia in questo modo, siamo orgogliosi di averla con noi. Un atleta molto brava che, con grandi sacrifici, riesce comunque a ritagliarsi lo spazio per i suoi allenamenti. Lavoro, famiglia, la bimba piccola sono sicuramente prioritari ma porta comunque avanti la passione per la corsa e con belle soddisfazioni per lei e per l’Atletica Taviano 97. Grazie Elena”.
Le strade del Salento avranno modo di apprezzare le qualità di questa ragazza anche in futuro!

L'ATLETICA cresce a Taviano
Da diversi anni ormai l’Atletica Taviano 97 segue un settore giovanile che è diventata una bella realtà ed è un gruppo che si pone tra le migliori società della provincia. Diverse soddisfazioni negli anni passati, ma in questo 2022 importante l’affermazione della società nella fase provinciale dei CDS ragazzi/e e Cadetti/e che ha visto l’Associazione riuscire a qualificarsi per la fase regionale, rientrando tra le migliori 12 società in regione, nelle categorie ragazzi, ragazze e cadetti.

Il commento del Presidente Sergio Perchia: “Sono risultati che evidenziamo con orgoglio; è la prima volta che riusciamo a portare tre squadre su quattro al campionato regionale di categoria. Una grande soddisfazione per l’Associazione, per tutti noi ma soprattutto per i nostri ragazzi che si allenano costantemente anche se spesso in condizioni non proprio ideali. Con questi ragazzi l’atletica ha sicuramente un futuro nel nostro territorio”.

Soddisfazione anche tra i tecnici che curano il settore giovanile; sono in due Roger Ingrosso e Gabriele Ferrarese: “Siamo contenti dei risultati ottenuti, la passione che abbiamo per l’atletica riusciamo a trasmetterla ai ragazzi insieme agli aspetti tecnici per il raggiungimento di questi obiettivi. Alla finale regionale andiamo con la speranza di fare ancora meglio, i ragazzi sono carichi e pronti”. Era il loro commento dopo la fase provinciale potremmo dire che è stato profetico visto il risultato finale alle regionali.

L’Associazione Atletica Taviano 97 fondata nel 1997 e quest’anno festeggia i 25 anni di vita con un riconoscimento di grande valore quale l’assegnazione della “Stella al Merito Sportivo” da parte del Coni, per l’attività svolta, non solo con il settore giovanile ma anche con i master che ottengono risultati soddisfacenti partecipando assiduamente all’attività Federale (ultima in ordine temporale la presenza dell’atleta Stefano Eliseo alla “100km del Passatore” da Firenze a Faenza che ne parliamo nella precedente news). Importante, inoltre, è anche la collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Taviano che, lo scorso anno, si è concretizzata con la partecipazione al progetto “Patto educativo di Comunità” con il quale i nostri tecnici (Gabriele Ferrarese e Francesca Reho) hanno sviluppato  un  corso  di  avviamento  all’atletica

nella scuola primaria. Tutto questo si traduce poi in importanti risultati anche quando l’Istituto scolastico partecipa ai Giochi Sportivi Studenteschi; infatti alcuni giorni fa, grande soddisfazione anche per gli insegnanti prof. Cosimo Piccinno e prof. Luca Errico che hanno vinto la fase provinciale dei GSS sia con i ragazzi che con le ragazze. Diversi i risultati che, nella fase provinciale, hanno contribuito alla qualificazione regionale, qualche risultato individuale ma soprattutto una squadra che nel complesso raggiunge il risultato. Da segnalare per i cadetti i risultati nella velocità di Alessandro Casto nei 80 metri con 9”9 (che migliorerà ancora in seguito) e nei 300 metri con 42”1 e nel salto in alto con Edoardo Tridici che supera l’asticella a 1,45metri. Tra le ragazze il miglior risultato tecnico arriva da Beatrice Ferrari con 3’34”2 nei 1000metri e nell’alto con Angela Portaccio che salta 1,15 infine rileviamo anche la buona prova della staffetta 4x100 con 1’03”9 composta da Angela Portaccio, Dalila Longo, Giulia Bruno e Beatrice Ferrari. Il risultato più importante in classifica è arrivato dai ragazzi, e anche qui ricordiamo i tre punteggi più alti ottenuti con Nikolò Astore nel lungo saltando metri 4,38 e con Marco Primavera nei 300 e nei 1000 metri rispettivamente 45”4 e 3’16”3. 
Si arriva a Bari presso il campo Bellavista ognuno con il proprio obiettivo, i ragazzi sono carichi e consci che comunque sono dei CDS quindi, il risultato sarà quello di squadra che potrà fare la differenza. Infatti si battono tutti dando il massimo ed è proprio con il contributo di tutti che arriva un risultato inaspettato. Ci si batte con formazioni consolidate nel panorama dell’atletica pugliese, Molfetta, Acquaviva, Bari Foggia, società più anziane e che hanno strutture a disposizione per l’adeguata preparazione. Ma il cuore dei nostri riesce a fare il classico miracolo, al termine delle gare sono solo 60 punti che ci dividono dalla prima in classifica U.S. Foggia Scuola Naz. Asta ma sono dietro tutte le altre ed è festa per i nostri ragazzi. Rileviamo solo due importanti vittorie anche sul piano della singola specialità nel salto in lungo Nikolò Astore vince la gara con metri 4,35 e anche la spettacolare staffetta 4x100 al termine risulta prima con 55”77 composta da Aron Perdicchia, Elia Tunno, Nikolò Astore e Marco Primavera. Enorme soddisfazione per il tecnico Roger Ingrosso per il risultato raggiunto frutto di impegno, costanza ma anche sacrifici da parte dei ragazzi per prepararsi adeguatamente all'evento.

Campionato Provinciale a squadre 2022
Continua il Campionato Provinciale a squadre di atletica su pista che, per la prima volta, nella provincia di Lecce viene organizzato per le categorie Ragazzi/e e Cadetti/e. L'idea voluta dal FTP Saverio Sabina, si svolge con la formula Biathlon, i ragazzi nell'arco dell'anno partecipano a tutta l'attività organizzata sotto l'egida della Fidal con l'intendimento di favorire la multidisciplinarietà individuale. In base ai piazzamenti e ai risultati ottenuti in ogni singola gara, viene stilata una classifica e al termine del mese di maggio, la situazione nelle quattro categorie per le prime cinque  è quella pubblicata a lato. Si nota la posizione dell'ATLETICA TAVIANO 97 che si posiziona, per il momento, al quarto posto sia tra i ragazzi che tra i cadetti. Fuori dalle prime cinque nella categoria ragazze, nella cui classifica occupa la sesta posizione e ancora più indietro tra le cadette che si ritrovano ottave. C'è tutto il tempo per migliorare l'attuali posizioni in classifica e, considerando gli ultimi risultati dei ragazzi, siamo convinti che ciò accadrà sin dal prossimo appuntamento in provincia con i campionati provinciali individuali che si svolgeranno sabato 18 e domenica 19 giugno.

100 km del Passatore - Eliseo Stefano
Non è facile riportare le emozioni che una gara del genere può trasmettere, certamente è uno di quei momenti che resterà un ricordo indelebile nella mente di chi partecipa a questo tipo di manifestazioni.

L’Atletica Taviano 97 c’è; e non è la prima volta. Gli atleti che vi hanno partecipato con i colori della nostra maglia, nell’ordine sono stati: Gianluigi Rosano, Franco Margarito, Mirko Previtero, Cesario Picca e nell’edizione di quest’anno 2022 Eliseo Stefano.

Una gara spesso ricordata per la partecipazione di Giorgio Calcaterra che è riuscito a vincerla per 12 anni consecutivi e guadagnare così l’appellativo di “Re Giorgio”, un atleta di grande livello sportivo e umano che abbiamo avuto modo di conoscere personalmente nel 2016, in occasione della presentazione del  suo  libro proprio a Taviano.

In questa 48° edizione Giorgio Calcaterra sale sul terzo gradino del podio. Nei giorni scorsi ci siamo ritrovati con Eliseo e quale migliore occasione di una pizza e birra per farci raccontare la sua esperienza?
La Firenze-Faenza, è partita con un clima soleggiato da Piazza del Duomo, a Firenze, alle 15 in punto.
Oltre 3.000 alla partenza e sino al passo della Colla di casagli (km 48) è tutta in salita e dopo anche se in discesa, ma la fatica si fa sentire e naturalmente è solo con la testa che si può continuare sino al traguardo di faenza. Una seconda parte della gara spesso segnata da qualche sosta per riprendere fiato, ma l'arco dell'arrivo lo si taglia a braccia alzate e con incontenibile soddisfazione.

Solo il tempo di rientrare a casa e nei giorni successivi si è già con il pensiero alla prossima 100km ... perchè ci sarà una prossima 100km!!!

Dal CONI la "Stella di Bronzo al merito sportivo" all'Atletica Taviano 97


Con grande orgoglio festeggiamo 25 anni di attività con questo importante riconoscimento.


GRAZIE a tutti coloro che hanno contribuito, in qualsiasi modo, affinchè l'Atletica Taviano 97 raggiungesse questo risultato.